A Teramo la formazione imprenditoriale e incubazione di startup

Al via la seconda edizione del programma di formazione dell’Università degli Studi di Teramo

14.11.19 11:50
By La Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.67/5 (6 Voti)

A Teramo la  formazione imprenditoriale e incubazione di startup

Dopo il successo della prima edizione, domani venerdì 15 novembre 2019 inizierà il secondo ciclo del progetto Contamination Lab – UniTe, il programma di formazione imprenditoriale e incubazione di startup dell’Università degli Studi di Teramo, promosso nell’ambito di un’iniziativa nazionale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) all’interno del Programma Nazionale per la Ricerca.

C-LAB è un laboratorio di trasferimento tecnologico dove i risultati della ricerca scientifica accademica e le idee degli studenti trovano una via di sviluppo e di lancio verso il mercato come potenziale opportunità di business. L’ambiente universitario, fortemente eterogeneo, favorisce un processo di contaminazione interdisciplinare: creatività, passione e talento di ricercatori e studenti delle Università di Teramo, di Chieti-Pescara, di L’Aquila e di Camerino si trasformano in progetti di innovazione, con focus su Agritech, Foodtech e Biotech.

Il Contamination Lab dell’Università degli Studi di Teramo, ha dichiarato il coordinatore scientifico Christian Corsi, «offre un percorso di apprendimento innovativo sviluppato sulla base di un modello didattico-progettuale di carattere imprenditoriale, in cui i partecipanti affronteranno una formazione completa sul processo di avvio d’impresa, partendo dai fondamentali di startup, passando per la definizione del modello e del piano di business del proprio progetto, fino all’identificazione dei canali di fundraising e alla presentazione dell’idea attraverso una sessione di pitching che si terrà in un DemoDay finale alla presenza di aziende e investitori».

Le fasi di formazione e di sviluppo progettuale sono state pianificate e seguite settimanalmente dal Project Manager del programma Athos Capriotti, affiancando e supportando i 10 progetti innovativi che hanno concluso il percorso imprenditoriale della prima edizione, in cui ben 3 vincitori sono stati premiati con un percorso di incubazione presso realtà dell’ecosistema startup locale partner del progetto C-Lab.

Le attività del secondo ciclo inizieranno domani venerdì 15 novembre alle ore 9.00 con la lezione di Startup Fundamentals. Il percorso terminerà a febbraio 2020 con un nuovo DemoDay di presentazione delle migliori idee nate all’interno del programma.

14.11.19 11:50 - La Redazione