Salvini a Silvi. La Lega di Pineto: centrodestra unito

Pineto. Il commento di Ruggiero, coordinatore dei giovani

17.07.18 14:59
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.18/5 (11 Voti)

Salvini a Silvi. La Lega di Pineto: centrodestra unito

Pineto. Matteo Salvini a Silvi per festeggiare la vittoria di Andrea Scordella, primo sindaco della Lega in Abruzzo. Ieri sera un’immensa folla in festa a Silvi ha accolto il Vice premier Matteo Salvini. Una piazza gremita, organizzata in modo straordinario che esplode quando il capo della Lega sale sul palco. Ovazioni e applausi per il Ministro degli Interni che, oltre ad aver toccato temi come legittima difesa, immigrazione, tasse, lotta alla mafia, difesa delle Forze dell’Ordine, Scuola, ha definito “incredibili” i dati del Partito nel meridione del Paese, ma soprattutto nel Centro e in Abruzzo, con un chiaro riferimento alle prossime regionali. Sul palco con Matteo Salvini, insieme ai giovani della Lega provenienti da tutta la regione, c’era anche il coordinatore dei giovani di Pineto Pio Ruggiero, seguito da molti ragazzi pinetesi e di Roseto degli Abruzzi.

“ Posso ritenermi orgoglioso e soddisfatto” – afferma il pinetese Pio Ruggiero – “del lavoro che stiamo svolgendo a livello locale ma anche nella vicina Roseto degli Abruzzi, provo a far innamorare del bene comune i miei coetanei che non si erano mai avvicinati prima d’ora alla politica attiva o che ormai erano disaffezionati. Grazie alla Lega e al suo Leader finalmente la politica è scesa tra la gente e questa massiccia partecipazione da parte di tutti giovani e meno giovani ne è la dimostrazione. Questo è il popolo del cambiamento! Questo è il popolo che, tra qualche mese, scenderà in campo per voltare pagina e mandare a casa tutto il PD abruzzese che ha portato la Regione nel peggior caos epocale; ovviamente il mio sforzo nei prossimi mesi sarà quello di contribuire a portare il partito al governo della Regione. Evidentemente, in vista delle prossime elezioni amministrative, con il mio gruppo e con tutto il partito lavoreremo ispirandoci alle parole del nostro segretario Matteo Salvini: “L’IMPORTANTE È LA SQUADRA, L’IMPORTANTE È IL PROGETTO”, quindi per Pineto puntiamo a una coalizione di centrodestra unita, inclusiva e con le idee molto chiare. Mandare a casa quest’amministrazione targata PD che ormai imperversa e mal amministra da molti anni questa città. Voglio ringraziare tutti i partecipanti, l’organizzazione, il coordinatore regionale giovani Francesco De Santis, gli onorevoli e i senatori presenti,il coordinatore regionale onorevole Bellachioma, l’onorevole D’Eramo e soprattutto il nostro Leader Matteo Salvini.

Quella della Lega – prosegue il Coordinatore Giovani di Pineto – è una rivincita nei confronti di tutti coloro i quali negli anni passati hanno volutamente addormentato la Politica rendendola “cosa di palazzo”, mentre con il sacrificio e la passione  è tornata tra i giovani, tra la gente che spinge per il cambiamento; un’onda ormai difficile da fermare. L’Abruzzo e Pineto devono ripartire dai giovani che grazie alla Lega e Matteo Salvini hanno impresso questa mutazione; ci sentiamo attori e promotori e siamo fieri di aver rivitalizzato la politica”

Data - 17.07.18 14:59