Alberi per il futuro - doppio appuntamento a Pescara per la Giornata Nazionale

Torna l’iniziativa con cui il MoVimento 5 Stelle Pescara dona nuovi alberi alle periferie della città.

15.11.19 11:45
By La Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2/5 (2 Voti)

Alberi per il futuro - doppio appuntamento a Pescara per la Giornata Nazionale

Per il quinto anno consecutivo torna ‘Alberi per il Futuro’ l’iniziativa dedicata alla piantumazione degli alberi in città promossa dall’associazione Gianroberto Casaleggio in collaborazione con il Movimento 5 Stelle, altre associazioni locali e amministrazioni comunali di ogni colore politico, che ha permesso di mettere a dimora più di 40.000 alberi e arbusti in oltre 200 città italiane. La manifestazione organizzata dai consiglieri comunali Massimo Di Renzo, Erika Alessandrini, Paolo Sola e Giampiero Lettere, vedrà anche la presenza della consigliera regionale Barbara Stella e dei parlamentari Andrea Colletti, Gianluca Vacca e Daniela Torto.

L’iniziativa, che si svolge nel week end più prossimo alla Giornata Nazionale degli Alberi, è trasversale e si svolge senza bandiere o simboli politici perché gli alberi come l’aria sono di tutti. “Ci ritroveremo tutti all’aperto, senza distinzioni o appartenenze politiche, con il solo intento di migliorare le città in cui viviamo, piantando nuovi alberi. È un tema caro al MoVimento 5 Stelle e lo stesso Ministro Costa ha previsto nel Decreto Clima uno stanziamento di 30 milioni per piantumare alberi nelle città metropolitane italiane, così da contrastare l’inquinamento. Dal 2015 sono ormai 40.000 gli alberi piantati grazie ad Alberi per il Futuro e quest’anno cresceranno ancora”. – dichiarano i consiglieri del M5S Pescara Massimo Di Renzo, Erika Alessandrini, Giampiero Lettere e Paolo Sola.

A Pescara l’appuntamento sarà doppio. Il sabato pomeriggio sarà dedicato all’informazione e all’approfondimento sui temi ambientali con un incontro intitolato “Alberi, clima e futuro” - alle 17.30 nella sala Flaiano dell'Aurum La fabbrica delle Idee - tenuto dal biologo Giovanni Damiani, docente universitario e ricercatore di rilievo nazionale e internazionale, incentrato sull'importanza del verde nell'ambiente urbano e sulla necessità di azioni concrete per il futuro.

Il tradizionale appuntamento dedicato alla messa a dimora degli alberi è per domenica 17 novembre alle ore 10, al Parco dell’Infanzia di via Tavo. "Torniamo a mantenere viva l’attenzione sulle aree periferiche della nostra città” – concludono i consiglieri del M5S – “in cui oltre alle azioni repressive e di controllo, non devono mai mancare attività sociali, ludiche e di svago, a cui la cittadinanza potrà partecipare liberamente per trascorrere una mattina insieme all’aperto e fare qualcosa di buono per le aree verdi cittadine, purtroppo spesso abbandonate a loro stesse, rappresentative  più del degrado che non del decoro e della socialità”.

15.11.19 11:45 - La Redazione