A Spoltore Nuove regole per la cessione delle cubature

Cambiamento sull'assetto urbanistico dell'edilizia

04.03.19 14:08
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

A Spoltore Nuove regole per la cessione delle cubature

Il Comune di Spoltore cambia un altro tassello importante nell'assetto urbanistico dell'edilizia: la cessione delle cubature, infatti, sarà per il futuro vincolata al mantenimento su aree omogenee e al mantenimento della cubatura sulla stessa tavola del Piano Regolatore Generale. La delibera, approvata dall'ultimo consiglio comunale con voto unanime, va a precisare il contenuto di una norma regionale recepita nel 2013. 

"La cubatura è a tutti gli effetti una proprietà, vendibile come un terreno" spiega il sindaco Luciano Di Lorito. "Vogliamo evitare però che le cessioni di cubatura possano stravolgere le previsioni urbanistiche".

In pratica è possibile, per chi è proprietario di un'area dotata di cubatura, trasferire la capacità edificatoria su un'altra area: con la modifica approvata dal consiglio comunale, tuttavia, affinché questo sia possibile "i fondi di "partenza" e di "atterraggio" devono avere la medesima destinazione urbanistica". Inoltre, nonostante sia prevista la possiblità che non siano adiacenti, deveono essere "ricompresi nel territorio disciplinato nella medesima tavola di P.R.G".

Data - 04.03.19 14:08