Scienza Under 18. C'e' la decima edizione

Pescara. Il 15 e 16 al parco di Villa Sabucchi

14.05.18 14:58
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.43/5 (7 Voti)

Scienza Under 18. C'e' la decima edizione

Pescara. Si svolgerà domani, martedì 15 maggio e mercoledì 16, al parco di Villa Sabucchi la decima edizione di Scienza Under 18, la rassegna di comunicazione scientifica che da anni anima la città con una serie di eventi destinati agli studenti e alla cittadinanza. A promuovere l’iniziativa, patrocinata dal Comune, è l’associazione Su18 Pescara per l’Abruzzo. Tra i partner dell’evento figurano le principali istituzioni locali, l’Università, le associazioni e le scuole della regione. L’obiettivo principale è quello di portare la scienza in piazza attraverso eventi altamente coinvolgenti.  Oggi la presentazione della due giorni che verrà inaugurata in presenza dell’assessore alla cultura Giovanni Di Iacovo insieme a Carla Antonioli (Su18 Pescara per l’Abruzzo), Vera Cordova (LAAD onlus), Eleonora Sablone e Maurizio S. Pirocchi (GADOS), Dirigenti Scolastici, Docenti, Alunni/e delle classi espositrici e le Associazioni espositrici partecipantiMercoledì 16 maggio si ricomincia dalle 9.30 fino alle 13.30 con altre scuole ed associazioni.


“Nell’ambito dei vari linguaggi culturali la scienza è sempre passata per la Cenerentola di turno, un peccato perché la bellezza della scoperta è sempre di grandissimo valore – dice l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo-  Lo dimostra la rassegna di Scienza Under 18, che raggiunge i suoi 10 anni e che nella bellissima cornice del parco di Villa Sabucchi offre un incontro ravvicinato con iniziative capaci di illustrare anche i più articolati misteri della scienza e della natura e far arrivare gente nei parchi. Da un lato la scienza e le materie scientifiche in questa chiave divengono gioco e confronto e dunque interessano e attraggono, arricchendo il parco e l’immaginario dei bambini che fanno questa esperienza da giovani cittadini della nostra città”.

“La manifestazione finale che chiude il ciclo annuale si tiene nel mese di maggio in tutte le sedi nazionali erappresenta un originale viaggio nell’universo delle tematiche scientifiche – così la professoressa Carla Antonioli- Come ogni anno, anche in questa primavera del 2018 a Pescara si rinnova la preziosa collaborazione con le scuole che propongono laboratori didattici ideati e spiegati dagli stessi studenti. I progetti verranno presentati secondo diverse modalità: exhibit, mostre interattive, multimedia, fotografia scientifica, robotica, pensiero computazionale.Inoltre, per il giornalismo scientifico, verrà dato ampio spazio alle tematiche inerenti la salute della Terra, una delle mission fondamentali di Su18 Pescara. Negli appuntamenti in calendario si parlerà di nutrizione e di lotta allo spreco e lo faremo con i nostri speciali ricercatori, bambini a partire dalla scuola dell’infanzia.  Quest’anno ci sarà un evento speciale: Green Apple Day of Service “Goccia dopo goccia…colmiamo il serbatoio della vita” di cui Scienza under 18 Pescara per l’Abruzzo è partner nazionale insieme al Green Building Council Italia. Da tutta l’organizzazione un ringraziamento speciale al sindaco diPescaraMarco Alessandrini, , Un ringraziamento speciale all’Assessore Giovanni Di Iacovo per la Sua attiva collaborazione, a tutti coloro che credono nell’iniziativa e la sostengono attivamente, ai tanti volontari e soprattutto agli studenti e ai docenti e alla Laad che ci ospita nel parco”.


“Villa Sabucchi èmun territorio esterno che si collega al territorio interno, alla realtà dei ragazzi che noi seguiamo con la comunità – così Vera De Gregorisdella Laad -  Ogni anno abbiamo esposto dei manifesti importanti su cui si vede l’effetto delle droghe sul cervello, la scienza è andata molto avanti in questi anni, specie le neuroscienze e il collegamento con la vita, con l’acqua è fondamentale rispetto a questa sub cultura della droga ed è una spinta culturale vitale e indispensabile, al di sopra di ogni tecnica e clinica e il messaggio che mandiamo ai ragazzi è il coinvolgimento agli eventi culturali che si svolgono a Villa Sabucchi”.


“Il Green Apple Day of Service è un’iniziativa internazionale e coinvolge ragazzi fino al liceo, impegnandoli in attività volte alla sensibilizzazione su tematiche di tutela ambientale e sostenibilità, ma quello italiano nasce a Pescara  – illustra l’ingegnere Eleonora Sablonee l’architetto Maurizio SabatinoPirocchi- Quest’anno è la seconda edizione e Scienza Under 18 Pescara diventa promotrice di questa attività a livello nazionale, richiamando l’attenzione dell’intera penisola e l’Italia grazie a questo lavoro che nasce dall’attività di Scienze Under 18 diventerà capofila in tutta Europa. La particolarità di quest’anno è che siamo con l’Italia la terza comunità al mondo dopo Americani e indiani e poi noi Italiani capeggiati dall’Abruzzo e da Pescara”.


SCHEDA TECNICA


Scienza under 18, nata nel 1997 a Milano e arrivata a Pescara nel 2008, è stata ideata per dare agli studenti un ruolo da protagonisti e uno spazio in cui poter comunicare i lavori scientifici (tavolo della comunicazione) realizzati a scuola (tavolo della didattica) nel corso dell’anno scolastico. Su18si fonda sulla convinzione che la scienza sia “sapere comunicato” e che occorra quindi dare spazio "scientifico" agli studenti, per consentire loro di condividere diverse esperienze e di incontrare alunni e docenti di altre scuole.

Saranno molti gli eventi che si avvicenderanno nell’arco del mese, andando a rinnovare uno degli appuntamenti con la scienza più attesi da studenti e docenti.Tra le iniziative in programma ricordiamo “Scatti di scienza” (28 maggio 2018) in collaborazione con l’Università di Milano, il Museo delle Genti D’Abruzzo e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara che quest’anno avrà una valenza speciale in quanto a Pescara si è tenuto un corso di formazione accreditato dal Miur (Piattaforma SOFIA), inoltre verranno comunicati gli esiti del concorso fotografico “L’equilibrio sulle ali della bicicletta”, in collaborazione con la fondazione OLOS onlus, che collabora con Su18 Pescara per portare un contributo scientifico alla sensibilizzazione “Movimento sostenibile e salute” e “bicicletta per la pace”. “Orto in musica” cortile della Secondaria “G.Mazzini”.Scienze Under 18 collaborerà anche quest’anno all’evento organizzato dall’Università d’Annunzio per la Notte Europea dei Ricercatori. Speciale evento, infine anche una videoconferenza con il liceo Mamiani di Roma.


La direzione scientifica dell’evento è a cura di Carla Antonioli, coordinatrice di Su18 Pescara, docente di Matematica e Scienze della secondaria di I Grado “G. Mazzini” Pescara.

Il Comitato organizzativo è composto da Scienza under 18 Pescara per l’Abruzzo, ICPE3 Scuola Secondaria di I Grado G. Mazzini (DS Elena Marullo), Liceo Classico G. D’Annunzio (DS Donatella D’Amico), Istituto Tecnico Statale T.Acerbo (DS Annateresa Rocchi), Liceo Scientifico L. Da Vinci (DS Giuliano Bocchia ),  LAAD,  Pizzeria La Scuderia.

In allegato il programma completo della manifestazione a Villa Sabucchi; ulteriori informazioni sul sito pescara.scienzaunder18.net e su Facebook.

Per contattare l’organizzazione: 3387056242

 

 

Data - 14.05.18 14:58