Il ministro albanese Majko in visita alla Regione

Pescara. Accolto dal governatore D'Alfonso. I progetti 

14.05.18 14:45
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.78/5 (9 Voti)

Il ministro albanese Majko in visita alla Regione

Pescara - Un percorso di collaborazione tra Regione e Governo albanese per definire un piano di cooperazione su più fronti: dalla possibilità di organizzare corsi di lingua e cultura albanese per i figli degli immigrati ormai in Abruzzo da decenni, fino alle buone pratiche in materia di opere pubbliche, in particolare per quanto riguarda la depurazione. Il tema è stato al centro di un incontro, questa mattina nella sede della Regione a Pescara, tra il presidente della giunta regionale Luciano D'Alfonso e il ministro per la diaspora albanese del governo di Tirana, Pandeli Majko. D'Alfonso ha sottolineato come quella albanese in Abruzzo, sia "un'integrazione che si capisce, che ha portato tanti immigrati in posizioni di rilievo nella nostra società, arrivando a ricoprire incarichi di prestigio anche nelle organizzazioni imprenditoriali". Da parte della Regione c'è massima disponibilità a implementare le forme di cooperazione, fornendo la massima collaborazione, anche alla luce dei rapporti di amicizia che da sempre legano l'Abruzzo all'Albania. Tra i progetti di cui si è parlato questa mattina, spicca quello di un appuntamento annuale da organizzare a Villa Badessa di Rosciano (primo insediamento storico albanese nella nostra regione), a cui invitare tutti gli albanesi che vivono e lavorano in Abruzzo. Si è discusso anche del ripristino dei collegamenti aerei tra Pescara e Tirana, per i quali la Saga (società che gestisce l'aeroporto d'Abruzzo) ha già avviato una trattativa con alcuni operatori interessati a coprire la rotta. 

Il ministro albanese è stato ricevuto anche dal Comune di Pescara.

Data - 14.05.18 14:45