'Ai Colli gli alberi non sono potati'

Pescara. La denuncia del consigliere comunale Pignoli

13.04.18 15:39
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 4/5 (1 Voto)

'Ai Colli gli alberi non sono potati'

PESCARA. Monta la protesta dei residenti di Pescara Colli a causa della mancata potatura degli alberi e la non esecuzione dello sfalcio dell'erba delle aiuole in via di Sotto.

Diversi cittadini che vivono in zona hanno contattato il consigliere comunale Massimiliano Pignoli per segnalare come i rami degli alberi invadano i recinti delle case arrivando a lambire i balconi. Inoltre diversi tratti di marciapiede sono ormai quasi inutilizzabili a causa sia dell'erba alta che dei rami che arrivano quasi a toccare terra.

«Il vice sindaco Blasioli parla di “Pescara si fa bella” ma solo in centro e mi dispiace perché eravamo all'opposizione insieme eravamo forse gli unici a batterci per le periferie, probabilmente quando poi uno assume delle deleghe importanti e diventa vice sindaco svanisce il ricordo e viene a mancare la tutela delle periferie. Sono stato chiamato da moltissimi cittadini della zona dei Colli ma questa situazione si ripete anche a Villa del Fuoco, San Donato, Zanni, tutte zone abbandonate. Molte persone soffrono di crisi asmatiche che si acuiscono con i rami di alberi e piante che arrivano fino ai balconi».

Pignoli annuncia che nei prossimi giorni presenterà un'interrogazione per sapere il motivo per il quale la zona dei Colli non è stato previsto alcun tipo di potatura.

«Forse», conclude Pignoli, «dobbiamo aspettare la festa dei Colli o la ricorrenza dei morti per avere una maggiore attenzione da parte dell'amministrazione comunale oppure dovrebbe essere il primo novembre o la prima domenica di giugno per la festa della Madonna dei Sette dolori».

Data - 13.04.18 15:39