La navicella spaziale cinese Tiangong 1 e' caduta nell'oceano Pacifico

Alle 2.16 ore italiana la navicella si è incendiata  in un’area sopra l’oceano; alcuni dei rottami sono caduti nell'oceano dopo 40 minuti.

02.04.18 09:39
By admin

Dai, vota anche tu!!! Votato 3/5 (2 Voti)

La navicella spaziale cinese Tiangong 1  e' caduta nell'oceano Pacifico

Tutte le ipotesi di caduta elaborate nei giorni precedenti sono state smentite. 

La stazione spaziale cinese Tiangong 1 è entrata in collisione con l'atmosfera terrestre alle 2,16 ora italiana e quaranta minuti dopo i frammenti si sono dispersi nell'oceano Pacifico.
L'epilogo dopo avere trascorso in orbita 2.375 giorni e 21 ore.
La notizia è stata diramata dal Comando strategico degli Stati Uniti e dall'Ufficio spaziale cinese. 
Il 'Palazzo celeste', è stata la prima stazione spaziale cinese. Una struttura cilindrica lunga 10,5 metri, con un diametro di circa tre metri e due pannelli solari delle dimensioni di sette metri per tre. Alla partenza il suo peso era di otto tonnellate e mezzo anche se non era tra i veicoli spaziali più grandi.

02.04.18 09:39 - admin - Letto 1729