Sfilata di Carnevale a Pescara

Pescara, Il 13 dalle ore 16,00 il corteo dalla Provincia si porta a Casa d'Annunzio

12.02.18 15:02
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.6/5 (5 Voti)

Sfilata di Carnevale a Pescara

Pescara. Come era il Carnevale una volta? Quali piatti si cucinavano? Quali i riti, le maschere e i significati? E l’oggi?

Ecco qui, allora, un Re Carnevale che si veste, non solo di beffa e divertimento, ma anche di tradizioni e confronto, in un operazione che diventa, quindi, anche culturale. E’ quanto si proporrà martedì 13 febbraio, dalle ore 16.00, con una sfilata che partirà dal Palazzo della Provincia per raggiungere il Museo Casa Natale Gabriele d'Annunzio; una lunga giornata di ben tre carnevali a raffronto, due abruzzesi e l’emiliano di Benedello, comune dell’appennino modenese che tramanda, gelosamente, i riti di antiche generazioni. Protagonisti sono i fantasmagorici pulcinella dagli enormi cappelli, la buffa coppia di Re Carnevale e sua moglie, la festosa dozzina del canto dei Mesi, i ballerini che intrecciano i nastri intorno al palo fiorito. E ancora il Lacchè, ad aprire il corteo, l’Arlecchino dai lunghi cappelli, il Porta Bandiera con il vessillo del carnevale, il Gruppo delle Coppie di Ballerini che formano il corteo, il Vecchio e la Vecchia che fanno marachelle, il Dottore che rappresenta la parte colta del Carnevale e si esprime sempre in rime dialettali.

A conclusione della sfilata, alle ore 18.30/19.00, circa, dibattito sul tema con Lucia Arbace, Marzio Maria Cimini, Franca Minnucci, e Francesco Giovanni Maria Stoppa.

Ad arricchire la giornata sarà possibile visitare la mostra, a Casa d’Annunzio, Balli d'Amore / Tarantella e saltarello tra colto e popolare, realizzata dal Polo Museale dell'Abruzzo in collaborazione con il CATA e curata da Lucia Arbace e Francesco Giovanni Maria Stoppa.

A conclusione è previsto un veglione e gran ballo "degli specchi", antica e divertente usanza in cui sono ammessi tutti purché abbiano uno specchio o specchietto in mano, con animazione musicale, dalle ore 21.30 presso la Società Operaia di Mutuo Soccorso Piazza Albenzio, Spoltore.

L'evento è realizzato con il patrocinio della Provincia di Pescara, del Comune di Pescara, di Perano e di Torrevecchia Teatina, in collaborazione con il CATA, Compagnia di Tradizioni Abruzzesi. 

Data - 12.02.18 15:02