Polizia Municipale, in arrivo 12 nuove unità

Pescara. La dotazione dal 1 settembre

10.08.17 09:46
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

Polizia Municipale, in arrivo 12 nuove unità

Pescara- La dotazione della Polizia Municipale di Pescara sarà rinforzata, grazie all’arrivo di 12 unità dal primo settembre, attingendo dalle graduatorie a tempo determinato del Comune di Francavilla, con cui vige da tempo una convenzione in tal senso per l'utilizzo della stessa.

Si tratta di un supporto rilevante – dice il sindaco Marco Alessandrini – Ripercorriamo un cammino che ha dato buoni frutti e che potrà garantire una maggiore sicurezza sulla città e per le attività che vengono svolte all'aperto. Fattori di grande rilevanza, a fronte anche dell'aumentato carico di lavoro sul corpo arrivato con l'ordinanza sulla sicurezza. Un'attenzione che non è mai calata e che con più agenti in divisa in giro diverrà preventiva anche perché più percepita”.

Com’è noto il nostro Ente non può fare assunzioni a tempo indeterminato, in quanto Comune in riequilibrio finanziario – illustra il vice sindaco e assessore al Personale Antonio Blasioli – dunque l’arrivo di questi uomini e donne nel corpo si trasforma in una reale boccata di ossigeno per l’organizzazione di turni e pattuglie. Si tratta di una procedura consentita dalle normative in vigore, qual è il ricorso, per un tempo determinato, alle graduatorie vigenti in altri Comuni, che ci consente di assicurare un maggiore controllo su più fronti. La priorità è garantire sicurezza a chi frequenta la città e a quanti ci vivono, a Pescara c'è più movimento grazie anche a tutti gli eventi che ospita e deve assicurare tranquillità e serenità a chi la sceglie. La presenza degli agenti di Polizia Municipale sarà inoltre un deterrente forte contro comportamenti scorretti o al di fuori delle regole, che durante questa stagione diventano purtroppo più frequenti e diffusi in tutto l’arco della giornata.

Gli agenti saranno impiegati nei luoghi dove questi fenomeni si manifestano e maggiormente ci vengono segnalati, ma sono a disposizione della città, anche per le altre competenze del corpo. Tale disponibilità non era scontata, ora riusciamo a garantire un sostegno che sarà oggettivo e visibile anche, a servizio dei cittadini e per la sicurezza di tutti, residenti e turisti.

L’intento è ricorrere al lavoro occasionale per consentire lo svolgimento di attività lavorative di carattere temporaneo altrimenti non realizzabili o difficilmente realizzabili con il personale dipendente in servizio. Un intento che al contempo si traduce anche in una nuova opportunità occupazionale per chi si trova in attesa di lavoro, anche se per un periodo limitato: le assunzioni saranno di tre mesi e saranno attivate al più presto possibile. Molti degli agenti inoltre saranno presumibilmente quelli che hanno già svolto attività nel nostro Comune già lo scorso anno, cosa che facilita la conoscenza del territorio e dei colleghi.

Voglio sottolineare l'enorme sforzo che con il Sindaco stiamo portando avanti in termini di sicurezza. Prima il turno notturno della Polizia Municipale, una conquista per la nostra città, poi la reperibilità che coinvolgerà anche la nostra Municipale e infine i lavoratori occasionali, sono tre aspetti che finiranno per migliorare la sicurezza, l'igiene e il decoro della nostra Pescara. Per queste conquiste importanti voglio ringraziare il nostro ufficio del Personale e la struttura della Municipale per l'ottimo lavoro svolto in questo ultimo mese”.

10.08.17 09:46 - redvit - Letto 346