L'abruzzese Marini presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti

Pescara. Il Sindacato e l'Ordine abruzzese esprimono orgoglio e soddisfazione per l'elezione

21.04.17 14:20
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.33/5 (3 Voti)

L'abruzzese Marini presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti

Pescara. Il Sindacato Giornalisti Abruzzo saluta con orgoglio e grande soddisfazione l'elezione di Nicola Marini a presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti. Marini, abruzzese doc, già apprezzato nel ruolo di attento e competente tesoriere dell'Ordine, saprà ricoprire con identico slancio e professionalità il nuovo incarico che arriva in un delicato periodo di transizione. La certosina conoscenza della professione, la lunga esperienza sul campo iniziata nella redazione del quotidiano Il Tempo e continuata in Rai, sono sicura garanzia di responsabilità verso tutti i colleghi. 

Per l'Abruzzo la sua elezione rappresenta un motivo di vanto e al tempo stesso di riconoscenza per tutti quei giornalisti che raccontano il quotidiano della nostra amata terra.

Anche il presidente del Consogliop regionale dell'ordine dei giornalisti, Stefano Pallotta, ha espresso la più viva soddisfazione per la nomina di Marini. 

Al neopresidente Nicola i più sinceri auguri di buon lavoro.

LA NOTA DELL'ARGA
L’abruzzese Nicola Marini, già Tesoriere e componente dell’esecutivo nazionale dell’Ordine dei giornalisti, subentra al dimissionario Enzo Iacopino: è il nuovo Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. 
"Arga Lazio Abruzzo Molise (Unaga-FNSI) - esclama il Presidente Donato Fioriti - è fiera dell’origine abruzzese del nuovo numero uno dell’Ordine, ma soprattutto di un’elezione intelligente, che ha portato sul gradino più alto un giornalista preparato e moderato, tenace , ma capace di mediare."
“In un momento tanto difficile per la categoria e per le sorti di tanti colleghi -aggiunge Fioriti, anche quale Vice Segretario SGA (Sindacato Giornalisti Abruzzesi)- riteniamo che una visione strategica felice abbia portato all’elezione dell’uomo giusto al momento giusto,. Un buon viatico per la collaborazione tra ODG e FNSI e per il bene comune dei colleghi. All’amico Nicola i migliori auguri di buon lavoro!!!"

21.04.17 14:20 - redvit - Letto 251