Discarica di Bussi - la vera Bomba Ecologica dell'Abruzzo

Sembra che in Abruzzo ci sia uno dei piu terribili Casi Europei di contaminazione delle acque, da decine di sostanze tossiche e cancerogene, come Cloroformio, Esacloretano, Dicloroetilene, Tetracloruro di carbonio, Tetracloroetilene, Tricloroetilene.

26.12.12 12:11
By admin

Dai, vota anche tu!!! Votato 1.93/5 (41 Voti)

Discarica di Bussi - la vera Bomba Ecologica dell'Abruzzo

Dallo speciale di Report del 23 dicembre 2012 "Report : Bussi 23/12/2012".
(Video al Minuto: 0.00)
"Una bomba ecologica, una bomba ecologica attorno al fiume pescara"
"Potrebbe essere la discarica di rifiuti tossici piu grande d'Italia"

(Video al Minuto: 1.40)
"Se noi avessimo chiesto ad un terrorista tecnicamente capace e attrezzato di piazzare dei rifiuti chimici in un posto per fare il maggior danno possibile in una regione del centro italia avrebbe scelto quello"

(Video al Minuto: 12.55)
D: "ma ancora ci puo' essere il rilascio di sostanze tossiche in falda visto che non c'è questo sarcofaco"?
R: secondo me si, d'altro canto la falda è tutta inquinata fino a Pescara.

Nella trasmissione di Milena Gabanelli “Report“, del 23 dicembre si è posto in risalto la discarica dei veleni di “Bussi”.
La grave situazione di inquinamento ambientale provocata dalla più grande discarica di rifiuti tossici d’Europa è stata al centro della puntata e dell’inchiesta “Acqua passata” a cura del giornalista Piero Riccardi.

Sembra che in Abruzzo ci sia uno dei piu terribili casi europei di contaminazione delle acque, da decine di sostanze tossiche e cancerogene, come Cloroformio, Dicloroetilene, Tetracloruro di carbonio, Tetracloroetilene, Tricloroetilene.

Tra le decine di sostanze tossiche salta all'occhio il valore dell'esacloretano (242.843 milligrammi per chilo) che, a detta dell'"International Agency for Research of Cancer" è un possibile cancerogeno, oltre che neurotossico.

26.12.12 12:11 - admin - Letto 50758