La ‘Settimana della Cultura’ a Pescara

Pescara - L’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanna Porcaro ha presentato gli eventi, alla presenza della direttrice dell’Aurum Annarita Della Penna.

12.04.12 21:04
By Redcan

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.17/5 (6 Voti)

La ‘Settimana della Cultura’ a Pescara

PESCARA “Mostre d’arte, musica, momenti di dibattito, per una settimana di eventi che, dal 14 al 22 aprile, coinvolgeranno tutte le strutture della città di Pescara, dall’Aurum al Mediamuseum alla Casa Natale di Gabriele D’Annunzio, proponendo un melting pot di iniziative che stiamo promuovendo attraverso tutti i canali disponibili, i siti istituzionali come le pagine facebook per garantire il massimo coinvolgimento della città. E’ questo il programma ricco e variegato della Settimana della Cultura indetta, come ogni anno, dal Ministero e alla quale Pescara ha aderito con entusiasmo”. Lo ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanna Porcaro nel corso della conferenza stampa odierna convocata per presentare gli eventi predisposti per la Settimana della Cultura, alla presenza della direttrice dell’Aurum Annarita Della Penna.

“Abbiamo aderito all’iniziativa predisponendo un programma di eventi ricco e dettagliato che vedrà protagonista l’Aurum, ma anche Casa D’Annunzio e il Mediamuseum con il Presidente Tiboni e il vicepresidente Sergiacomo. L’obiettivo primario del mio assessorato – ha detto l’assessore Porcaro - è quello di operare il ruolo di promozione, valorizzazione e sostegno delle iniziative culturali organizzate sul nostro territorio comunale. E l’azione di valorizzazione va svolta in modo sinergico con l’utilizzo di tutti gli strumenti disponibili, come facebook, internet, i siti ad hoc, e stiamo lavorando per informare i cittadini e garantire la massima partecipazione e il totale coinvolgimento. Facciamo fare cultura a chi sa farla, la promozione e la valorizzazione sono invece compito dell’amministrazione comunale che sostiene e incentiva le attività culturali di pregio della città”. Il programma predisposto presso l’Aurum prevede l’apertura sabato 14 aprile con la permanenza delle tre mostre già allestite, ossia ‘Le Gocciole d’Abruzzo…Aurea storia di una distilleria’ offerta dalla Sovrintendenza Archivistica per l’Abruzzo presso la Sala degli Alambicchi; ‘L’Arte maivista – Andrea Pazienza, Sparagna e gli altri – Frigidaire 1980-2012’ presso la Sala D’Annunzio; I ‘Motti dannunziani’ di Graziano Martini presso la Sala Cascella; ‘Pescara Tener-a-mente’, ricordando il 2011 presso la vetrata centrale al primo piano, mostre aperte al pubblico dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, domenica dalle 15.30 alle 19.30, chiuso il lunedì. Gli eventi partiranno sabato 14 aprile alle 18.30 con la presentazione dell’opera ‘Passato e Presente’ di Marco Mazzei, presso l’ingresso principale dell’Aurum; alle 19 seguirà la presentazione dell’opera ‘Oh animanimanima Mediterranea’ di Pino Dolente; alle 21 spazio alla musica presso la Sala D’Annunzio con ‘Arte, parole e pianoforte’ con Roberto Freak Antoni e Alexandra Mostachova. Venerdì 20 aprile, alle 17.30, si svolgerà l’incontro su ‘Capolavori dell’arte moderna’ a cura del professor Giovanni Benedicenti, presso la Sala Tosti; sabato 21 aprile, alle 10.30, presso la Sala Tosti si terrà l’incontro ‘Alla scoperta dell’arte moderna’ sempre del professor Benedicenti, rivolto alle scuole superiori; alle 18  presso la Sala Michetti si svolgerà invece il format del talk show ‘Pescara: otto luoghi identitari per una Città senza rughe’ con Licio Di Biase, Cristina Mosca e il giornalista del quotidiano Il Centro Marco Camplone; alle 21.30 ancora presso la Sala Tosti ‘Il genio creativo nell’arte contemporanea’ ancora del professor Benedicenti. Infine domenica 22 aprile, alle 17.30, presso la Sala Tosti, i ‘Capolavori dell’arte contemporanea’ a cura del professor Benedicenti. “Va sottolineato che l’intera Settimana della Cultura all’Aurum è stata realizzata a costo zero per l’amministrazione comunale, ad eccezione di due manifesti affissi in città – ha ricordato il direttore Della Penna – la cui ideazione è però stata donata dall’artista Mazzei, e ogni evento prevede l’ingresso gratuito del pubblico”. Presso il Mediamuseum sono invece previsti il 16 e il 18 aprile due ‘Lezioni di cinema’ su ‘Il Neorealismo e la Commedia all’Italiana’ e ‘La fotografia cinematografica: la luce e il colore’, che si terranno dalle 18.30 alle 21. Dal 13 al 23 aprile si svolgerà la mostra dell’artista Augusto Pelliccione mentre per il 20 aprile, alle 18, ci sarà il convegno ‘Benedetto Croce: tra Pescara e Sulmona trent’anni di studi’. Il programma si chiude con l’inaugurazione, il 14 aprile, presso Casa D’Annunzio, della mostra multimediale ‘Sonemi & Sonotipie’, dall’espressione sonora all’originale musicale di Piero De Berardinis.

12.04.12 21:04 - Redcan - Letto 3827