Offerta turistica-ricettiva, ecco il bando

Pescara. Incentivi a piccole e medie imprese abruzzesi. Il ruolo della Fira

31.01.12 11:44
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 4.25/5 (20 Voti)

Offerta turistica-ricettiva, ecco il bando

Pescara. La Regione Abruzzo ha emanato un bando pubblico relativo alla L.R. 77/2000 che prevede la concessione di incentivi alle Piccole e Medie Imprese e agli enti no profit per la realizzazione di programmi d'investimento per il miglioramento dell'offerta turistico-ricettiva regionale.

Il bando è pubblicato sul BURA n. 7 speciale del 20 gennaio 2011. Informazioni si possono richiedere al numero telefonico 0857672/090 - 069 - 029. Per gli aspetti tecnico – amministrativi ci si può rivolgere al numero 0857672/154 - 001- 092- 070, e.mail: infolr77@regione.abruzzo.it.

Chi è interessato deve fare molta attenzione alla scadenza. Occorre prepararsi per tempo poiché le domande ammissibili non dovrebbero essere più di 58, se tutte richiedono il massimale previsto, e possono essere inoltrate solo a partire dalle ore 8:00 del 20 marzo 2012 alle ore 24:00 del 26 marzo 2012, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento (dalle ore 8:00 del sessantesimo giorno dalla data di pubblicazione del bando sul BURA e non oltre i successivi cinque giorni lavorativi).

Il programma di attuazione 2010-2011 della L.R. 77/2000 introduce una novità relativa alla tipologia dell’agevolazione, recependo la modifica all’art.15. Infatti, nei precedenti programmi l’agevolazione era prevista in conto interessi sui finanziamenti bancari. Con il nuovo programma viene concessa in conto capitale e sempre, in regime “de minimis", ma fino ad un massimo di 150.000,00 euro.

In effetti anche in precedenza era possibile capitalizzare il finanziamento in conto interessi che quindi, di fatto, diventava una sorta di conto capitale, ma quello che sorprende è l’abbassamento della soglia comunitaria del “de minimis" prevista in 200.000,00 euro.

Somma che appare esigua per finanziare gran parte degli interventi ammissibili e cioè:

- costruzione ex novo di strutture ricettive, compreso l’acquisto dell’area;

- riconversione e recupero di edifici, anche mediante il completamento di manufatti edilizi, con

trasformazione in strutture ricettive, compreso l’acquisto dell’immobile;

- riattivazione di strutture ricettive, compreso l’acquisto dell’immobile;

- ampliamento, ristrutturazione, ammodernamento, straordinaria manutenzione di esercizio esistente;

- realizzazione, ristrutturazione, ampliamento e ammodernamento di stabilimenti balneari.

La somma appare più idonea invece, a finanziare le seguenti operazioni, pure ammissibili:

1) realizzazione e riqualificazione di servizi annessi alle strutture purché funzionali allo svolgimento dell’attività;

2) acquisizione delle certificazioni di qualità ISO 9001, ISO 14001, EMAS, ECOLABEL europeo, ECOWORLDHOTEL e concernenti l’adeguamento funzionale, tecnico e impiantistico della struttura, le spese di consulenza e dell’organismo certificatore;

3) adeguamento alle vigenti normative di sicurezza, di tutela della salute nei luoghi pubblici e alle esigenze dell'handicap, anche sensoriale;

4) accoglienza, sicurezza, cura e comfort delle famiglie con bambini (attrezzature, arredi e spazi dedicati ai bambini, etc.).

Per soddisfare le richieste è costituito presso la FIRA un fondo di dotazione finanziaria complessiva di 8.850.000,00 di euro (6.050.000,00 relativi all’anno 2010 e 2.800,000,00 relativi all’anno 2011).

Per l’attuazione del programma viene riconosciuto alla FIRA l’1,50% dell’importo complessivo pari a 132.750,00 euro.

Una quota pari al 40% del fondo, decurtato della sopra indicata percentuale spettante alla FIRA, sarà riservata per il finanziamento di interventi localizzati nei territori compresi nei confini delle Comunità Montane.

Qualora detta riserva non venga integralmente utilizzata, le risorse residuate saranno utilizzate per il finanziamento di interventi localizzati nelle restanti zone del territorio regionale, non ammessi per carenza di fondi.

Cristina Morelli

31.01.12 11:44 - redvit - Letto 2211