Berlusconi: "Sarņ ai Giochi del Mediterraneo"

Pescara - Nella riunione a Palazzo Chigi il Premier ha confermato al sindaco Mascia che sarà presente alla cerimonia di apertura

19.06.09 18:46
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.6/5 (5 Voti)

Berlusconi: Nella riunione a Palazzo Chigi il Premier ha confermato al sindaco Mascia che sarà presente alla cerimonia di apertura


PESCARA - “Il Presidente Berlusconi parteciperà alla cerimonia di apertura dei Giochi del Mediterraneo il prossimo 26 giugno. La conferma ufficiale è arrivata nel corso dell’ultima riunione svoltasi nel pomeriggio a Roma per la definizione dei dettagli definitivi sul cerimoniale. Oltre al premier avremo come ospiti a Pescara sette Capi di Stato, 16 ambasciatori e 28 membri del Comitato Internazionale dei Giochi. La macchina organizzativa è ormai alle battute finali: sabato verrà anche consegnato il materiale per allestire la città e dare il via ufficiale a quello che sarà un grande evento per l’intera regione”. Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia al termine della riunione odierna svoltasi presso la Sala Verde di Palazzo Chigi, alla presenza, tra gli altri, dell’onorevole Mario Pescante e dell’architetto Gaetano Fontana, entrambi Commissari delegati dei Giochi, del sottosegretario allo sport Crini, dell’assessore regionale al bilancio Carlo Masci, del Presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa, di Giovanni Petrucci, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale, e dei componenti del Collegio dei Revisori dei Conti.

“Il cerimoniale preparato dal Comitato organizzatore è ormai pronto – ha detto il sindaco Albore Mascia scorrendo il programma –. Lunedì prossimo, 22 giugno, alle 10 verrà inaugurato il Villaggio del Mediterraneo a Chieti e alle 12 ci sarà nella Sala consiliare del Comune di Pescara la presentazione ufficiale dell’evento con le massime autorità. Il 25 giugno verrà inaugurata Casa Italia presso il Porto turistico e alle 21 del 26 giugno i riflettori si accenderanno sullo Stadio Adriatico per la cerimonia di apertura dei Giochi alla quale prenderanno parte il Presidente Berlusconi, 7 Capi di Stato, 16 Ambasciatori provenienti da ogni parte del mondo e i 28 membri del Cio, a sottolineare l’importanza dell’evento. Già da domani si svolgeranno a Pescara nuovi incontri per mettere a punto gli ultimi preparativi affinchè la nostra città sia perfettamente preparata a ospitare i 4mila atleti e le migliaia di visitatori e accompagnatori che arriveranno nel capoluogo adriatico. Intanto, accogliendo anche le segnalazioni di molti operatori commerciali del territorio, ho evidenziato la carenza di allestimenti lungo le vie della città, ad accezione del totem sistemato lungo corso Umberto, all’ingresso di piazza della Rinascita, per il count down. Il Comitato Organizzatore – ha proseguito il sindaco Albore Mascia – ci ha rassicurati circa la consegna, già da sabato mattina, di tutto il materiale necessario che, immediatamente, mobilitando tutti i nostri operai comunali, cominceremo a sistemare, come striscioni, locandine, gadget e ogni altro tipo di strumento utile a coinvolgere Pescara nell’evento”. Sempre la prossima settimana, “cominceranno le operazioni per l’installazione dello Stadio del Mare sulla spiaggia libera di piazza Primo Maggio – ha ancora riferito il sindaco Albore Mascia -, dove si svolgeranno le gare di beach volley. In sostanza i Giochi hanno anticipato di qualche giorno quello che già la nuova amministrazione aveva annunciato, ossia il ritorno di quell’impianto nel cuore della città per i grandi eventi. A questo punto chiederemo che lo Stadio resti al suo posto anche dopo la conclusione dei Giochi per continuare a ospitare gli appuntamenti dell’estate”. Verranno intanto svelati solo nei prossimi giorni i nomi degli ospiti previsti a Pescara per la cerimonia di chiusura dei Giochi, il prossimo 5 luglio.

Data - 19.06.09 18:46