Omicidio Pagliari, processo il 7 aprile

Si svolgerà in Corte d'Assise a Chieti. Sotto accusa l'ex camorrista Michelangelo D'Agostino

20.10.08 18:00
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.91/5 (11 Voti)

Omicidio Pagliari, processo il 7 aprile Si svolgerà in Corte d'Assise a Chieti. Sotto accusa l'ex camorrista Michelangelo D'Agostino PESCARA - Si svolgerà il prossimo 7 aprile, in Corte d'Assise, a Chieti, il giudizio immediato nei confronti di Michelangelo D'Agostino, ex camorrista, detenuto in licenza lavorativa grazie ad un contratto a tempo determinato con una cooperativa, accusato di avere ucciso a Pescara con due colpi di pistola, lo scorso 6 luglio, un imprenditore di 64 anni, Mario Pagliari, dopo una discussione all'interno di un parco cittadino.
La decisione è del Gip presso il Tribunale di Pescara, Guido Campli, su richiesta del pm Andrea Papalia. Nel frattempo, proseguono le indagini per individuare altre eventuali responsabilità. Sono già stati effettuate delle acquisizioni di documenti presso la cooperativa sociale "La Cometa", presso cui D'Agostino, in licenza trattamentale, aveva svolto servizio, e negli uffici del Comune di Pescara per verificare l'affidamento della gestione del parco alla cooperativa.
La settimana scorsa è giunto a Pescara per portare avanti l'istruttoria anche un ispettore, inviato dal ministro della Giustizia, Angelino Alfano, a cui la famiglia, insieme al proprio legale, Giuseppina D'Angelo, subito dopo l'omicidio, si era rivolta per chiedere di fare chiarezza, soprattutto in relazione al fatto che D'Agostino si trovava a prestare servizio nel parco pubblico pescarese, per la licenza concessa da un magistrato di sorveglianza di Modena. (a.d.f.)

20.10.08 18:00 - redvit