Pettinari sulla tutela dei tirocinanti della Giustizia

Pettinari “la mia interpellanza ha palesato il disinteresse di questa giunta verso la tutela dei tirocinanti della giustizia” 

16.10.19 16:01
By La Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.57/5 (7 Voti)

Pettinari sulla tutela dei tirocinanti della Giustizia

I tirocinanti della giustizia sono stati al centro dell’interpellanza presentata in Consiglio regionale dal Vice Presidente dell’aula Domenico Pettinari che nel corso dell’ultimo Consiglio ha interrogato l’Assessore Fioretti in merito al loro futuro “Stiamo parlando di personale preparatissimo che con la sua dedizione e forza lavoro ha colmato delle carenze organiche nel comparto giustizia di Regione Abruzzo.
Ora sta a questa Giunta capire se abbandonare i tirocinanti in attesa che venga centrato l’obiettivo a livello nazionale, o se aumentare i fondi per consentire il prolungamento del contratto e, per gli over 60, la possibilità di accedere ad ammortizzatori che li accompagnino verso la pensione. La Regione cosa vuole fare?” alla domanda diretta di Pettinari, però, l’Assessore Fioretti svia l’attenzione dalle responsabilità di Regione Abruzzo tirando in ballo il Governo nazionale.
“Lei sta sviando – fa notare nel corso del suo intervento Domenico Pettinari – siamo legislatori regionali e sta a noi decidere se abbandonare questi tirocinanti o permettergli di sperare in una stabilizzazione prolungando con un aumento di fondi, esiguo se si parla di Ente Regione, il tirocinio. C’è in ballo la vita di oltre 100 persone, che si traducono in 100 famiglie abruzzesi che attendono un atto di responsabilità da parte di questa Giunta.
Se ancora non si centra l’obiettivo a livello nazionale, mentre da Roma continuano a lavorare per migliorare i bandi di stabilizzazione, noi abbiamo il dovere di non abbandonare questi abruzzesi” conclude Pettinari.
Area degli allegati

16.10.19 16:01 - La Redazione