Accordo territoriale per usufruire del credito d'imposta 2018

Formazione e industria 4.0 con Confindustria L'Aquila - Abruzzo

22.10.18 16:40
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 3/5 (2 Voti)

Accordo territoriale per usufruire del credito d'imposta 2018

L'Aquila - Lo scorso 18 ottobre è stato sottoscritto tra Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno e le segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL, l’Accordo territoriale per il credito d’imposta sulla formazione 4.0 al fine di permettere alle aziende della provincia che intraprendano o abbiano intrapreso attività di formazione nell’ambito delle materie inserite nel Piano Nazionale Industria 4.0, di poter beneficiare del credito d’imposta previsto dalla Legge di Bilancio 2018 e dal relativo decreto interministeriale del 4 maggio 2018.

Si tratta di uno dei primissimi accordi sottoscritti in materia a livello nazionale, grazie al quale le aziende della Provincia dell’Aquila, specie quelle di minori dimensioni potranno beneficiare di un incentivo fiscale nella misura del 40% del costo delle ore del personale impiegato in formazione sui temi chiave di Industria 4.0 (big data e analisi dei dati, cyber security, interfaccia uomo-macchina, informatizzazione, internet of things, web marketing, ecc…). “Con tale meccanismo”, afferma il Presidente di Confindustria L’Aquila, Marco Fracassi, “si intendono stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale nelle materie aventi a oggetto le tecnologie rilevanti per il processo di trasformazione tecnologica e digitale. Invitiamo le imprese a cogliere questa opportunità fin da subito, anche perché non sappiamo se sarà confermata anche per il prossimo anno. Il sistema industriale aquilano necessita di professionalità nuove, costantemente aggiornate e sempre più qualificate. Industria 4.0 ha sì bisogno di macchinari, ma soprattutto di competenze e quindi di formazione continua”. “Con i segretari territoriali di CGIL, CISL e UIL abbiamo definito le modalità di condivisione dei piani formativi delle aziende nelle quali non sia costituita la rappresentanza sindacale; per poter beneficiare dell’incentivo fiscale del credito d’imposta è necessario che gli accordi condivisi dalla Commissione Paritetica Provinciale siano depositati telematicamente presso l’ITL dell’Aquila”, precisa il responsabile di Confindustria L’Aquila, Francesco De Bartolomeis.

L’accordo porta la firma di Francesco De Bartolomeis di Confindustria L’Aquila, Umberto Trasatti, Paolo Sangermano e Fabrizio Truono, rispettivamente segretari confederali di CGIL, CISL e UIL provinciali. Gli Uffici di Confindustria L’Aquila sono a disposizione di tutte le Imprese per fornire qualsiasi ulteriore informazione sull’accordo e sulle agevolazioni fiscali del Piano Industria 4.0 (tel. 0862 – 317938).

Data - 22.10.18 16:40