Elezioni regionali. Si vota il 10 febbraio

L'Aquila. La decisione di Lolli d'intesa con la Presidente della Corte d'Appello

18.09.18 09:43
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

Elezioni regionali. Si vota il 10 febbraio

L'AQUILA - Il presidente vicario della Regione Abruzzo Giovanni Lolli ha fissato al 10 febbraio 2019, la data per l'elezione del Presidente della giunta e per il rinnovo del consiglio regionale. La decisione è stata sancita d'intesa con la Presidente della corte d'appello dell'Aquila Fabrizia Francabandera e sentito il presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio. Oggi martedì 18 settembre, Lolli firmerà il decreto di fissazione della data delle elezioni con la conseguente convocazione dei comizi elettorali.

L'indizione delle elezioni avviene dopo che l'ex governatore, Luciano D'Alfonso, il 10 agosto scorso, ha lasciato la presidenza abruzzese dopo la convalida della carica di senatore, eletto il, 4 marzo scorso con il Pd, da parte della Giunta per le elezioni di palazzo Madama. In conseguenza di ciò, l'assemblea regionale è stata sciolta il 22 agosto scorso. Lo scontro politico e le polemiche hanno tenuto banco già all'epoca in cui D'Alfonso decise di candidarsi al Senato: l'attesa della Giunta aveva portato le opposizioni in consiglio regionale ad accusare l'ex governatore di 'sequestro istituzionale' ai danni dell'Abruzzo. (Ansa)

18.09.18 09:43 - redvit - Letto 532