Abitare in linea. Ater e Federmanager sottoscrivono un accordo

Sulmona. Verrà inviato alla Regione per la modifica delle legge del '96

08.03.18 14:40
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 1/5 (1 Voto)

Abitare in linea. Ater e Federmanager sottoscrivono un accordo

Sulmona. Il  giorno 28/02/2018  c/o la sede Ater di Sulmona, si è tenuto finalmente l’incontro  tra l’azienda Ater L’ Aquila  rappresentata dal Direttore Generale, arch. Venanzio Gizzi e la Federmanager Abruzzo e Molise nella persona del presidente Florio Corneli.

Le parti congiuntamente hanno convenuto che la Regione modifichi  la legge sull’abitare in linea con quanto molte altre regioni d’Italia hanno già fatto, in quanto, ritengono l’attuale legislazione regionale dell’anno 1996 superata nei fatti e non rispondente alle esigenze attuali .

Federmanager Abruzzo e Molise, si farà parte attiva per organizzare un’ assemblea dei dirigenti di tutte le Ater regionali per elaborare una proposta per la Regione Abruzzo che possa prevedere modelli di gestione più avanzati rispetto a quelli attuali.

Le parti contraenti hanno convenuto anche su alcune questioni di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’azienda, che riguardano:

-       I dirigenti e quadri costituiscono le risorse principali per lo sviluppo organizzativo dell’impresa, e, in tale ottica vogliono promuovere ed attivare azioni e percorsi di crescita professionali idonee a migliorare le performance dei singoli e per uno sviluppo armonico dell’organizzazione Ater-AQ.

-       Cogliendo le opportunità economiche dei fondi professionali ed in linea con il progetto nazionale Industria 4.0 sulla quale Federmanager e Confindustria stanno investendo moltissimo, si attiveranno idonei percorsi formativi diretti all’utilizzo delle nuove tecnologie.

-       L’azienda è già impegnata nell’approvvigionamento delle risorse economiche per la ricostruzione post sisma ed ha definito un programma d’intervento, in parte già realizzato. I manager e i quadri saranno coinvolti nei processi attraverso delle riunioni di verifica sullo stato di avanzamento/ricostruzione/opportunità che ci sono, ed eventuali ostacoli che determinano condizioni di inefficienza. Periodicamente e su base annuale, verrà fornito un documento a Federmanager Abruzzo e Molise anche tramite la propria Rsa.

-        Per aggiungere le finalità espresse le parti hanno visto la necessità di rivedere anche il sistema retributivo ancorando una parte della retribuzione ai risultati conseguiti. All’inizio dell’anno ai singoli dirigenti e quadri saranno assegnati obbiettivi da conseguire.

08.03.18 14:40 - redvit - Letto 1365