Il jazz protagonista del Natale teatino

Chieti. Dal 24 novembre al 6 gennaio il 'Teate Winter Festival'. I programmi

14.11.17 15:31
By redvit

Dai, vota anche tu!!! Votato 1/5 (1 Voto)

Il jazz protagonista del Natale teatino

Chieti. “Prenderà il via il 24 novembre 2017 per concludersi il 6 gennaio 2018, la terza edizione del “TEATE WINTER FESTIVAL”, manifestazione jazzistica realizzata dall’Associazione Culturale Art&Show in collaborazione con il Comune di Chieti e il Polo Museale d’Abruzzo, la direzione artistica del M° Fabio D’Orazio, il project management di Grazia Di Muzio, il contributo di sponsor istituzionali – Megalò, Carrefour, Reale Mutua, Abrex – e numerosi sostenitori e con il patrocinio della Camera di Commercio di Chieti, la Provincia di Chieti, Confartigianato Imprese Chieti. Partner del festival le associazioni FotoClub Chieti, Mnemosyne, Scopri Teate”.

A darne annuncio questa mattina, in conferenza stampa, il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, l’Assessore alla Cultura e Manifestazioni, Antonio Viola, affiancati da Fabio D’Orazio, Grazia Di Muzio, Daniele Giangiulli, Andrea Magno, curatore della sessione “jazzcafè” e Raffaele Zuccarini, presidente A.C. FotoClub Chieti, coordinatore del concorso fotografico “JAZZ’n’CLICK”.

Concerti live, incontri, momenti dedicati all’arte, concorsi fotografici, presentazione di libri, laboratori didattici multidisciplinari, jazz cafè, dinner & night time jazz, jam session e degustazioni a tema nei ristoranti teatini offriranno anche in questa edizione momenti di assoluta qualità grazie alla presenza di artisti del calibro di Fabrizio Bosso in trio con Lorenzo Tucci e Alberto Gurrisi, Dado Moroni in duo con Max Ionata, Luca Santaniello in quartetto con Aldo Zunino, Andrea Pozza e la vocalist londinese Sara Dowling, Piero Delle Monache e Andrea Deli, i musicisti abruzzesi Matteo e Luca Di Battista, Fabio D’Onofrio, Michelangelo Brandimarte e il Teate Winter Choir con il Pietro Pancella Trio.

 

CONCERTI

Il debutto il 24 novembre, alle ore 21.00, all’Auditorium Cianfarani, con Max Ionata & Dado Moroni in tour con il progetto “Two for You” piano/sax, dopo i grandi successi discografici “Two For Duke” e “Two For Stevie”, omaggi a Duke Ellington e Stevie Wonder.

Secondo appuntamento musicale il 2 dicembre, alle ore 21.00, all’Auditorium Cianfarani, con Fabrizio Bosso in trio con Lorenzo Tucci e Alberto Gurrisi. Jazz dalle sonorità nuove, accattivanti e atmosfere swing e groove.

Terzo doppio appuntamento il 15 dicembre, alle ore 21.00, all’Auditorium Cianfarani con il progetto Cinedelika degli artisti Matteo Di Battista - chitarre ed effettistica -, Luca Di Battista  - batteria e percussioni-, Fabio D’Onofrio - piano, tastiere e melodica - Michelangelo Brandimarte - basso elettrico, contrabbasso ed effettistica – e a seguire, alle ore 22.00, Luca Santaniello 4et.

Luca Santaniello è oggi tra i batteristi più richiesti nella scena newyorkese con all’attivo collaborazioni con Ron Carter, Joe Lovano, Lee Konitz, Benny Golson, Roy Hargrove. Nel nuovo progetto “A Swinging Tale”, esplorando la letteratura dell’American Songbook e i classici italiani, vedrà affiancarsi in un viaggio colmo di swing, canzone, danza ed eleganza il contrabbassista Aldo Zunino, il pianista Andrea Pozza e la raffinata vocalist Sara Dowling.

Il progetto CINEDELIKA “Original not Conventional Soundtracks” nato nell’ottobre 2011 da un’idea di Matteo Di Battista è invece un tributo alle musiche da film con uno spettacolo che vedrà la costante presenza di spezzoni proiettati con l’esecuzione dal vivo della colonna sonora.

Per il quarto appuntamento, il 23 dicembre, alle ore 17.30, presso la Chiesa di San Francesco Caracciolo al Tricalle sarà la volta del Teate Winter Choir (Confraternita Corale della Cintura e Coro Selecchy) diretto dal M° Fabio D’Orazio con il Trio Pietro Pancella al contrabbasso, Giulio Gentile al pianoforte e Giacomo Pasutto alla batteria. Sarà eseguita una vera e propria Messa Jazz “A Little Jazz Mass di Bob Chilcott”, uno dei più popolari e impegnati compositori e direttori di coro che ha riscosso grande successo per il suo stile eclettico, impregnato di canzoni popolari, canti gregoriani, inni anglicani, spiritual, jazz, gospel e musica africana.

FOTOGRAFIA

JAZZ’n’CLICK in collaborazione con  FOTOCLUB Chieti

Il Teate Winter Festival in collaborazione con l’A.C. FOTOCLUB Chieti e con Dino Viani organizza la III edizione del concorso fotografico abbinato alla manifestazione: Jazz’nClick, che raccoglierà le immagini più belle della kermesse.

Quest’anno il concorso si rinnova aprendo le sue “porte” a TUTTI i fotografi che vorranno cimentarsi nel racconto del Festival. Saranno premiati i migliori tre portfolio che, in dieci scatti, sapranno trasmettere le emozioni della rassegna. Ogni portfolio, inoltre, dovrà essere accompagnato da una nota dell’autore che illustri i motivi della propria scelta. Un premio speciale sarà riservato al concorrente più votato attraverso i “like” sulla pagina facebook "Gli Scontati, i Conosciuti".

 

NCONTRI CULTURALI

Dal 24 novembre al 6 gennaio molteplici saranno gli incontri e gli approfondimenti culturali presso  il Museo d’Arte Costantino Barbella, la Libreria De Luca e il Museo Archeologico “La Civitella”

 

JAZZ CAFÈ A CURA DI ANDREA MAGNO

25 novembre 2017 ore 17.00 Museo d’Arte Costantino Barbella

Roberto Salerni presenta JACKPOT DELL'ANIMA, Ed. Il Viandante

1 dicembre 2017 ore 17.00 Museo d’Arte Costantino Barbella

Elsa Flacco presenta PER FRANCESCO, CHE ILLUMINA LA NOTTE Ed. Oakmond Publisching

9 dicembre 2017 ore 17.00 Museo d’Arte Costantino Barbella

Andrea Magno presenta DA QUI HO UN POSTO COMODO Ed. Chiaraedizioni

16 dicembre 2017 ore 17.00  Museo d’Arte Costantino Barbella

Mariano Sabatini presenta L'INGANNO DELL'IPOCASTANO Ed. Salani Editore

22 dicembre 2017 ore 17.00 Sala Consiliare della Provincia di Chieti

Francesco Savino presenta VIVI E VEGETA Ed. Bao Publishing

28 dicembre 2017 ore 18.00 Libreria De Luca

Piero Delle Monache presenta ROAD MOVIE da VINCI RECORDS/PORTA SALE

29 dicembre 2017 ore 18.00 Libreria De Luca

Terre del Sud presenta DALLA MAJELLA AI TRABOCCHI

3 gennaio 2018 ore 18.00 Libreria De Luca

Paolo Tocco presenta HO BISOGNO DI ARIA IRMA Records - Lupieditore

 MOUSIKÉ IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE MNEMOSYNE

In occasione dei concerti che si terranno presso l’Auditorium Cianfarani, i titolari dell’abbonamento al Teate Winter Festival potranno usufruire di una serie di visite guidate gratuite, condotte dalle archeologhe dell’Associazione Mnemosyne, al Museo Archeologico La Civitella.

APPUNTAMENTI:

I LUOGHI DEGLI DEI - 24 novembre 2017

Per scoprire le aree sacre della città in epoca repubblicana e ammirare la ricostruzione dei frontoni dei templi dell’Acropoli della Civitella decorati con sculture e lastre di rivestimento in terracotta dipinte.

LA METROPOLI DEI MARRUCINI - 2 dicembre 2017

Un viaggio nel territorio della tribù italica dei Marrucini, dalle più antiche tracce dell’uomo rinvenute sulla Maiella fino all’ascesa di Teate ricordata dallo scrittore Strabone quale “metropoli dei Marrucini”.

STORIE DAL PASSATO: VITA QUOTIDIANA IN CITTÀ IN EPOCA ROMANA - 15 dicembre 2017

Per scoprire i principali monumenti di Teate romana e ricostruire frammenti di vita quotidiana in epoca imperiale. Foro, Terme, Teatro e Anfiteatro, Necropoli saranno la quinta scenografica per raccontare storie dal passato.

MOUSIKÈ for KIDS

Laboratori per bambini: 29 dicembre 2017 e 4 gennaio 2018

Allo scopo di promuovere la cultura musicale presso il pubblico dei giovanissimi, l’Associazione

Mnemosyne, in collaborazione con la direzione artistica del Teate Winter Festival, organizza il laboratorio “Musica, dalle origini ad oggi”.

 

MOSTRA FOTOGRAFICA di FABRIZIO GIAMMARCO

01MPERFETTO dal 19 dicembre al 30 dicembre presso il Museo Costantino Barbella – Chieti

Fabrizio Giammarco è nella classifica dei “top ten” fotografi della rivista “Jazzit”

DINNER AND NIGHT TIME IN JAZZ

Durante il periodo del festival i locali commerciali, i ristoranti e i pub teatini si renderanno protagonisti dei @dinner&night time jazz: il buon cibo si potrà gustare a ritmo di jazz.

Sabato 25 Novembre ore 17.30. Centro Commerciale IL CENTAURO: JORGE RO DUO

Sabato 25 Novembre ore 20.30. Gran Caffe' VITTORIA: BRANDIMARTE PANTALONE DUO

Domenica 26 Novembre ore 17.00. Centro Commerciale IL CENTAURO: JORGE RO DUO

Venerdì 1 Dicembre ore 20.30. CAPSICUM Club: NU SOUL TRIO

Domenica 3 Dicembre ore 22.00. CUEVA BRIGANTE: BANDA EITA

Giovedì 7 Dicembre ore 20.30. NINO E' RISTORANTE: FABIO D'ONOFRIO PIANO SOLO

Venerdì 8 Dicembre ore 20.30. LIBERARTE: DELIUAN

Sabato 9 Dicembre ore 22.00. TERRA MAJA: FURIUS AND THE ESCORT

Mercoledì 13 Dicembre ore 20.30. RISTOSTERIA MANGIAFUOCO: SIMONE GRIFONE DUO

Giovedì 14 Dicembre ore 22.00 MALTO & CO.: AnGIO'lillo JAZZ QUARTET

Sabato 16 Dicembre ore 16.00. Centro Commerciale MEGALO': BUXI DIXIE

Domenica 17 Dicembre ore 11.30. LIBERARTE: PIERO DELLE MONACHE SOLOSE'

Domenica 17 Dicembre ore 22.00. CUEVA BRIGANTE: MEGALE

Mercoledì 20 Dicembre ore 20.30. 3.2 HOMEMADE FOOD: TRABUCCOS

Giovedì 21 Dicembre ore 22.00 CHARTAGO: CARMINE IANIERI

Martedì 26 Dicembre ore 22.00. TERRA MAJA: DIREZIONI PARALLELE

Mercoledì 27 Dicembre ore 20.30. RISTOSTERIA MANGIAFUOCO: MANGIAFUOCO IN JAZZ

Giovedì 28 Dicembre ore 20.30. MALTO & CO.: MATTEO DI LEONARDO 4et

Mercoledì 3 Gennaio ore 22.00 – CHARTAGO: MATTEO DI BATTISTA CHITARRA SOLO

Giovedì 4 Gennaio ore 22.00 MALTO & CO.: JORGE RO DUO

Sabato 6 Gennaio ore 22.00 TERRA MAJA: ESSENZA*

SOLIDARIETÀ

Teate Winter Festival sarà anche solidarietà. Anche quest’anno una parte del ricavato dei concerti sarà devoluto a favore del “Progetto Bimbo” che coinvolge il centro di radioterapia oncologico dell’Ospedale Clinicizzato SS. Annunziata per la cura dei tumori solidi pediatrici.

BIGLIETTI  

Abbonamento a 3 concerti € 40.00.

Biglietto singolo concerto € 15.00

Biglietto singolo concerto under 18 € 10.00

In prevendita su ciaotickets (on line e rivendite autorizzate)

 

INFO

 www.teatewinterfestival.com; www.facebook.com/teatewinterfestival/; @teatewinterfestival (twitter); teate_winter_festival (instagram); graziadimuzio@teatewinterfestival.com

 

MEDIA PARTNER - “Jazzit”, “Gli Scontati, i Conosciuti”.

LOTTERIA

L’Associazione ART & SHOW, in occasione della terza edizione del Festival, ha organizzato una Lotteria a premi di cui si riporta l’elenco.

Viaggio a Meribel Les Bains di 3 giorni

Week End ad Umbria Jazz Spring – Terni

Ciondolo in oro  

Occhiali da Sole (premio visibile presso Ottica Luciani)

Occhiali (premio visibile presso Ottica Spinozzi)

Maglia Uomo/Donna (premio visibile presso Vietrò)

Mini buffet (da ritirare presso “Il Panettiere” in via Santa Maria)

Occhiali (premio visibile presso Ottica Spinozzi)

Completino bimbo/bimba (premio visibile presso BabyGiò)                        

T-Shirt Sweet Years  

T-Shirt Sweet Years      

Aperitivo cenato per 2 persone c/o Gran Caffè Vittoria 

Aperitivo cenato per 2 persone c/o Gran Caffè Vittoria                

L’estrazione sarà effettuata il giorno 11 gennaio 2018, alle ore 12:00, presso il Comune di Chieti.

«Il Jazz di Teate Winter Festival continuerà a caratterizzare l’atmosfera del nostro Natale con concerti di qualità ed entrando all’interno dei locali della città – ha detto il Sindaco -  Numerose sono le attività imprenditoriali nate nel centro storico di Chieti e sono sicuro che saranno capaci di generare un po’ felicità tra la gente attraverso gli eventi proposti».

“Di ricchezza di proposte contro il pensiero pessimista dilagante e di rinnovata ‘rete culturale’ tra Istituzioni” ha parlato l’Assessore Viola, ricordando le tante attività culturali nate nelle ultime settimane in città,  dal tavolo per il rilancio culturale, alle iniziative di Palazzo Lepri, dalla stagione lirico-teatrale del Marrucino ai progetti presentati dall’Istituzione G.B.Vico. “Basta parlare di città ferma o morta , Chieti vuole risplendere della sua cultura ed essere punto di riferimento per l’intero Abruzzo”  

«Esprimo grande soddisfazione per questa collaborazione tra il Polo Museale d’Abruzzo e il Teate Winter Festival – ha commentato Lucia Arbace, direttore del Polo Museale d’Abruzzo - Dopo gli spettacoli di eccezionale richiamo ospitati nell’Arena del Museo Archeologico “La Civitella”, anche l’auditorium Cianfarani è disponibile per iniziative di grande prestigio».

«L’obiettivo dello staff del Festival -  ha aggiunto Grazia Di Muzio – è quello i portare il Teate Winter Festival in tutti i locali di Chieti e durante tutto l’anno attraverso la creazione di veri e propri jazz club».

“Di connubio felice tra il Teate Winter Festival e Chocofestival” ha parlato Daniele Giangiulli ricordando le anteprime e i concerti del festival con la manifestazione tutta dedicata al cioccolato

14.11.17 15:31 - redvit - Letto 178