Confronto aperto con la giunta Marsilio sull'ospedale di Ortona

fratelli d’italia: "non sarà più soltanto l’ospedale delle donne, ma sarà finalmente l’ospedale di tutti"

18.04.19 18:28
By La Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 2.67/5 (6 Voti)

Confronto aperto con la giunta Marsilio sull'ospedale di Ortona

ORTONA - Dopo cinque anni di malgoverno, durante i quali è stata letteralmente devastata la sanità abruzzese, il centrosinistra alza la testa per attaccare, su questo stesso tema, la nuova Giunta regionale di centrodestra che si è appena insediata. Ci sarebbe da ridere, se non si trattasse di un tema estremamente serio, che ha a che fare con la salute di migliaia di famiglie abruzzesi.

La giunta Marsilio, nel giro di pochi giorni, ha già iniziato a marcare, in maniera tangibile, chiara e inequivocabile, la discontinuità rispetto al passato, dimostrando con i fatti che la nostra stella polare è la tutela dei cittadini e la salvaguardia delle competenze alla base di un sistema sanitario regionale con diverse punte di eccellenza.

Tra queste figurano senza dubbio le professionalità e i saperi che può vantare l'ospedale di Ortona. Un ospedale che nei mesi scorsi è stato visitato sia dal presidente Marsilio che dalla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, i quali hanno assunto pubblicamente degli impegni che intendono rispettare, nel senso di un potenziamento della struttura. E in pochi giorni, in barba alle chiacchiere del centrosinistra, sono già stati lanciati i primi segnali, disponendo l’assunzione di due ortopedici e un chirurgo generale. Al contrario la Giunta uscente, pur sapendo e potendo, si è ben guardata dall’attivarsi al fine di porre rimedio alla fuoriuscita dei primari che hanno recentemente abbandonato l’ospedale di Ortona.

Fratelli D'Italia Ortona

18.04.19 18:28 - La Redazione