Completata la riorganizzazione della 'Chieti Solidale'

Nominato il Consiglio di Amministrazione della costituenda società Chieti Solidale s.r.l..

30.12.18 10:01
By Redazione

Dai, vota anche tu!!! Votato 1/5 (1 Voto)

Completata la riorganizzazione della 'Chieti Solidale'

Chieti - “Prosegue l'attività dell'Amministrazione comunale di riordino della Chieti Solidale.

Infatti, dopo l'adozione della delibera n. 435 da parte del Consiglio Comunale lo scorso 1° ottobre, provvedimento con il quale si è dato avvio alla trasformazione della ASM Chieti Solidale nella società a responsabilità limitata Chieti Solidale s.r.l., il Sindaco, secondo i poteri conferiti al socio unico dallo Statuto, con il Decreto n. 71 del 28 dicembre, ha nominato il Consiglio di Amministrazione della costituenda società. I componenti sono Alfiero Corbo, già presidente del precedente CdA, l'avvocato Sonia Spinozzi ed il dottor Alessandro Ferrara.       

 

«I vertici della costituenda società – dichiara il Sindaco - in considerazione della loro formazione personale e delle esperienze professionali, sapranno senza dubbio guidare la Chieti Solidale nel percorso che l'attende nei prossimi tempi. A loro - continua il Sindaco - il compito di cogliere le occasioni che deriveranno dal riassetto societario della Chieti Solidale, rendendola una realtà capace di stare sul mercato ed in grado di espandere il proprio campo d'azione. Infine - conclude il Sindaco - vanno ad Alfiero Corbo, Sonia Spinozzi ed Alessandro Ferrara, i migliori auguri di tutta l'Amministrazione comunale».

Inoltre, per portare a termine tutte le procedure per rendere pienamente operativa la nuova compagine societaria, il Sindaco ha provveduto a firmare l'avviso pubblico per la nomina del Collegio Sindacale, con funzione anche di revisore legale dei conti, della costituenda società Chieti Solidale s.r.l..

Coloro che fossero interessanti ed in possesso di tutti i requisiti previsti nell'avviso, possono far pervenire la loro candidatura, unitamente ai documenti ed alle dichiarazioni richieste, a mezzo pec, all'indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.chieti.it, entro le ore 12:00 del 12 gennaio 2019.

«Con questo ulteriore passaggio – conclude il Sindaco - portiamo a termine un altro impegno preso con la collettività e che ha come obiettivo quello di dotare la Chieti Solidale degli strumenti giusti per fornire risposte esaustive alle istanze che provengono dall'utenza».

Data - 30.12.18 10:01